7 cose da vedere a Numana

Numana panorama

Numana e il Conero sono una destinazione nel cuore delle Marche, tutta da scoprire. La Riviera del Conero è talmente ricca di natura, arte, storia, sport e divertimento, che è una meta perfetta per ogni tipo di vacanziero e di vacanza. Se ancora non avete le idee chiare su come passare le vostre vacanze e non volete perdervi nulla, continuate a leggere cosa vedere a Numana e nelle sue immediate vicinanze.

1. Le Due Sorelle

Spiaggia Le due Sorelle numana

Ai piedi del meraviglioso Monte Conero, si trova la spiaggia delle Due Sorelle, una volta accessibile dal Passo del Lupo e ora accessibile solamente dal mare. Questa bellezza di sassolini bianchi e dall’acqua trasparente, una delle più belle spiagge d’Italia, è raggiungibile con i traghetti, con barche private o, per i più sportivi, con una canoa/sup.

Il nome deriva dai due faraglioni bianchi gemelli che emergono dall’acqua. Questa spiaggia è un vero e proprio gioiello incontaminato da non perdere.

Un consiglio: ricordate di portare con voi dell’acqua e un piccolo ombrellone per le ore più calde.

2. La spiaggia dei Sassi Neri e di San Michele

 spiaggia Sassi neri

Altre spiagge da non perdere sono quelle dei Sassi Neri e di San Michele, è possibile passare da una all’altra a piedi. Sono spiagge con ghiaia e sassolini ed immerse nel verde, in entrambe si trovano chioschi e bar.

La spiaggia dei Sassi Neri prende il suo nome dalle rocce scure che si trovano sul suo fondale e all’alba è uno spettacolo meraviglioso (la foto è stata scattata alle 5 del mattino, ad Agosto, dal sentiero che porta alla spiaggia).

3. Il centro storico di Numana

Piazza Nuova torre vedere Numana

A Numana Alta, sulla sommità di una falesia a picco nel mare, si trova il centro storico di Numana, un’insieme di piazzette e vie deliziose dove vi consiglio una rilassante passeggiata serale. Nelle vie si trovano tanti negozietti di artigianato locale e le colorate case dei pescatori.

Da vedere assolutamente nel centro storico di Numana sono Piazza Nova e la Costarella. Piazza Nova è una terrazza affacciata sul mare, con una vista spettacolare, qui si trova l’unico resto medievale di questa antica cittadina: la Torre, un rudere che, come potete vedere nella foto, ha ora assunto la forma più di un arco. La Costarella è invece un’antica via fatta a gradoni che arriva fino al porto, la quale i pescatori, che lì abitavano, percorrevano ogni mattina all’alba.

Costarella Numana

4. La terrazza panoramica e le vie di Sirolo

Sirolo vista vedere Numana

Accanto a Numana si trova Sirolo, questo è un paesino di cui innamorarsi in ogni stagione e ad ogni ora del giorno e della notte. Oltre ad avere delle spiagge incantevoli, Sirolo ha delle piccole vie e delle viste mozzafiato. Le casette colorate, le vie ciottolate e i piccoli negozi variopinti  si prestano ad una passeggiata il cui scopo è perdersi per Sirolo.

Completa il tutto la piazza centrale, la quale accanto a bar e ristoranti per ogni gusto, ha una terrazza alberata da cui poter ammirare tutta la costa, l’orizzonte del mare e il Monte Conero. Non vorrete più distogliere lo sguardo.

5. Le onde di Numana e Marcelli

La riviera del Conero è un’area che offre periodicamente delle condizioni ottime per praticare (o imparare) attività come surf, windsurf o kitesurf. Con lo Scirocco o con il Grecale non sono solo i bambini che si divertono con le onde. Sulle grandi spiagge di Numana e della sua frazione Marcelli (premiate da anni con Bandiera Blu!), si trovano diverse scuole dove potete prendere una lezione o noleggiare i materiali, è un’esperienza assolutamente da provare. A Marcelli vi consiglio il ConeroStyle, una scuola che offre corsi per tutte le età, con istruttori giovani, ma estremamente preparati.

6. Loreto

Basilica Loreto

Loreto è una delle principali mete di pellegrinaggio in Italia e nel mondo, ma anche se non siete credenti è una meta che vi consiglio caldamente di visitare. Destinazione dei pellegrinaggi è in particolare, la Santa Casa di Maria, ovvero la casa in cui Maria avrebbe ricevuto l’annuncio della venuta di Gesù. La Casa è stata trasportata a Loreto dalla Palestina come dote di una giovane nobildonna che sposò il Re di Napoli. Al suo interno si trova inoltre la famosa Madonna nera di Loreto, scolpita nel cedro del Libano.

Loreto è anche una cittadina piena di arte e cultura, visitando la Basilica, il Santuario e la Pinacoteca si possono trovare opere di grandi maestri quali il Bramante, il Sansovino e Lorenzo Lotto.

7. Recanati

Recanati da vedere

Se vi trovate a Numana, una gita è dovuta a Recanati, un borgo d’arte conosciuto soprattutto per essere stato la casa di Giacomo Leopardi. Tra le colline recanatesi del Conero (e dell’infinito) sarete trasportati indietro nel tempo e respirerete la tradizione antica di questi luoghi. Dopo una passeggiata per le vie del centro storico medievale, visitate la casa museo di Leopardi (prezzi tra 3 e 11 euro) e, prima di andarvene, fermatevi ad ammirare il più che ampio panorama sulla campagna e sul mare marchigiano.

Lascia un commento