10 cose da vedere a Dubrovnik

Vedere Dubrovnik Croazia

C’è chi la conosce come Ragusa di Damazia o come la perla del Mediterraneo o ancora come Approdo del Re (King’s Landing di Game of Thrones), quel che è certo è che Dubrovnik è una cità nel sud della Croazia di una bellezza disarmante. Non solo il mare è favoloso, come ci si aspetta in quest’area, ma anche la città è piena di arte, storia, cultura e panorami da lasciarti a bocca aperta. Quindi da dove cominciare per visitare questo set cinematografico a cielo aperto? Cosa vedere a Dubrovnik? Ecco cosa non potete perdervi.

1. Mura della città

vista mura Dubrovnik

La prima cosa da vedere a Dubrovnik sono senz’altro le antiche mura che circondano il centro storico per 2 km, con ben cinque forti e sedici torri e bastioni. Il panorama è meraviglioso e mozzafiato da ogni punto della cinta muraria. Da un lato la vista dei tetti del centro storico, con ancora i segni dei bombardamenti serbi dei primi anni ’90, una pagina dolorosa di Dubrovnik e la strada principale Stradun. Arrivando sull’altro lato delle mura invece troverete il porticciolo colorato, il mare di un colore blu intenso e la piccola Isola di Lokrum, che dista solo 700 metri dal porto. Il più vasto e complesso forte è quello di San Giovanni (Tvrđava Sv. Ivana), il quale protegge il porto, a sud-est della città.

Potete accedere alle mura dalla Porta Pile, o anche dalla Porta di Ploce. Porta Pile è una porta Cinnquecentesca come le mura, che è anche ingresso per lo Stradun. Superato il ponte levatoio, basterà prendere l’imponente scalinata sulla sinistra per ritrovarsi sulle mura.

Prezzo ingresso: 4-12 euro

Orari: tutti i giorni ore 8 – 19 (d’estate), ore 10 – 15 (da Novembre a Febbraio)

2. Centro storico

dubrovnik centro storico

Il centro storico di Dubrovnik è il suo cuore pulsante e una perla tutta da esplorare che è stata dichiarata patrimonio dell’umanità Unesco. La strada principale, come già anticipato, si chiama Stradum (o anche Placa) e divide la cittadella in una parte settentrionale ed una meridionale.

La cosa migliore da fare qui è perdersi tra le piccole stradine, per trovare angoli magici e suggestivi. Mentre esplorerete gli scorci e i vicoletti troverete attorno a voi diverse piazze, locali, negozi e monumenti. Uno dei principali punti di interesse è la Fontana di Onofrio, che potete trovare di fronte a voi passando per la Porta di Pile. Questa grande fontana fu realizzata come parte di uno dei primi acquedotti della regione (quindi l’acqua è potabile). Nelle stradine tutt’intorno si possono trovare solitamente artisti di strada che si esibiscono.

3. Isola di Lokrum

lokrum vedere dubrovnik

Lokrum è una piccola isola di un chilometro quadrato a 700 m da Dubrovnik, un paradiso di natura incontaminata. É una riserva naturale (dal 1963), ricca di agrumi, da cui prende il nome (Lokrum deriva da acrumen, agrumi appunti), e altre piante. Sull’isola si possono visitare l’orto botanico, il monastero benedettino in stile neo gotico, il piccolo lago salmastro, Mrtvo More, ed il castello francese, Fort Royal, costruito nel 1808, da cui si può ammirare una vista magnifica sulla città di Dubrovnik.

Sull’isola si trovano diverse spiagge e calette dove prendere il sole e fare il bagno nelle acque cristalline, molto amate dai naturisti. Potete raggiungere l’Isola con uno dei frequenti traghetti da Dubrovnik, in 15 minuti.

Prezzo traghetto + entrata: circa 10 euro a persona (andata e ritorno)

Orari traghetto: dalle ore 9 alle ore 19.15 (da Giugno a Settembre, per gli altri mesi corse meno frequenti)

4. Funicolare di Monte Sergio

Vedere Dubrovnik Croazia Monte Sergio

Un’altra vista su Dubrovnik, totalmente diversa da quella di Fort Royal, la potete avere prendendo la funicolare che collega la città vecchia a Monte Sergio (Srđ), raggiungendo un’altezza di 400 m. Lo spettacolo lo avrete sì una volta arrivati in cima, ma anche durante la salita, per questo non è lo stesso arrivare su in macchina.

Alla fine della funicolare, che è stata riaperta solo nel 2010, troverete anche un ristorante, un bar e un museo sulla guerra di indipendenza di inizio anni ’90.

Prezzo della funicolare: circa 17 euro a persona (andata e ritorno)

Orario della funicolare: dalle ore 9 a mezzanotte (da Giugno ad Agosto, negli altri mesi cambia l’orario di chiusura)

5. Cattedrale dell’Assunzione di Maria

Cattedrale vedere Dubrovnik

La Cattedrale dell’Assunzione della Vergine Maria è un’attrazione da non perdere per fedeli e non. Nel suo stile si ritrovano tracce delle popolazioni che sono passate ed hanno influenzato Dubrovnik, lo stile bizantino e quello romanico del XII secolo. Poiché, però, la Cattedrale è stata ricostruita dopo il grande terremoto del 1667, lo stile predominante è quello barocco. Oltre alla grande rilevanza artistica dei dipinti e delle eleganti decorazione, all’interno sono conservate le reliquie di San Biagio ed altri reliquiari in oro e argento.

Ingresso gratuito

Orari: lun-ven ore 9-16

6. Convento dei Frati Minori

dubrovnik vedere convento

Ai piedi della fortezza Minceta, la rocca più imponente della città, troverete il convento francescano dei Frati Minori (Mala Braca). Il convento è una grande testimonianza dell’architettura di Dubrovnik del XIV secolo. Lo stile predominante è quello romano-gotico, come conferma il suggestivo chiostro e la fontana con la statua di San Francesco. Di grande interesse sono qui anche l’antica farmacia, che è qui dal 1317, la seconda per età in Europa, e la biblioteca, la quale conserva manoscritti ed opere di inestimabile valore, tra cui l’Atlante di Tolomeo stampato nel 1524. Nel chiostro si trova inoltre un meraviglioso cipresso che si dice abbia 300 anni.

Prezzo ingresso: circa 4 euro

Orari: 9-13 e 15-19 da Lunedì a Sabato

7. Chiesa di San Biagio

chiesa san biagio dubrovnik

Tra le chiese di Dubrovnik, una visita la merita la chiesa di San Biagio. Una chiesa dallo stile barocco, conosciuta perché custodisce all’interno una statua quattrocentesca rappresentante il patrono della città degna di nota. Una scultura gotica in argento, rivestita in oro, che regge tra le mani un modellino dell città di Dubrovnik.

Ingresso gratuito

8. Cavtat

cavtat vedere dubrovnik

Cavtat, in italiano Ragusa Vecchia, è una cittadina fuori da Dubrovnik, in cui i ragusani abitarono prima di rifugiarsi a Dubrovnik nel 614 in seguito all’invasione degli Slavi e degli Avari. In realtà Cavtat è tutt’altro che vecchia, è una cittadina piena di hotel, negozi ed antiche costruzioni. Tra le cose da vedere qui si trovano il Mausoleo Racic, la Galerija Bukovac, il suggestivo porticciolo ed il lungomare.

9. Spiaggia di Copacabana

La spiaggia di Copacabana, a nord di Dubrovnik, è una spiaggia di ghiaia fine, con acque turchesi cristalline. Ottima per tutti durante il giorno, perfettamente attrezzata per una grande varietà di giochi e sport: kayak, pallavolo, scivolo d’acqua, sci nautico…

La sera invece i due bar che si trovano qui diventano un punto di ritrovo per i più giovani, locali ideali dove passare una bella serata e fare festa.

10. Banje Beach

banje spiaggia dubrovnik

Per una nuotata ed un po’ di relax appena fuori Dubrovnik, la scelta ideale è la spiaggia Banje, raggiungibile in meno di 10 minuti a piedi dal centro storico. La spiaggia è suddivisa in una parte libera ed in una attrezzata e tra le attività che si possono provare qui, c’è il giro con il paracadute attaccato ad un motoscafo. Sulla spiaggia si trovano anche un ristorante specializzato in freschissimi frutti di mare ed un bar che anima la movida notturna.

Lascia un commento