10 cose da vedere a Spalato

split croazia cosa vedere

Spalato è la seconda città della Croazia, una città molto antica che sembra un museo a cielo aperto per la quantità di arte che potete trovare solamente guardandovi attorno. Una grande città romana inserita nel registro del patrimonio dell’umanità Unesco a partire dal 1979. La città è molto famosa soprattutto tra i giovani per il divertimento che offre, ma oltre a questo potete trovarvi architettura, eventi culturali, un’ottima cucina e tante eccellenze sportive.

Scopriamo subito insieme cosa vedere a Spalato, attività e punti panoramici perfetti per passare uno o più giorni in questa città dell’Adriatico.

1. Palazzo di Diocleziano

palazzo diocleziano spalato

Il palazzo dell’Imperatore Diocleziano è uno dei principali siti turistici della regione, nonché un magnifico esempio di architettura romana in pietra bianca di Brac. Questo palazzo dichiarato patrimonio Unesco nel 1979, coincide con il centro storico di Spalato ed è stato progettato come una fortezza con quattro porte d’accesso.

All’interno si trovano due strade incrociate che dividono l’aera in quattro parti e numerosi monumenti. Il cuore del palazzo è il peristilio, la piazza centrale circondata da un elegante colonnato; da vedere sono anche i sotterranei con il loro fascino antico. Inoltre all’interno delle mura si trova il tempio di Giove, all’esterno di questo potrete ammirare una vera sfinge egiziana in granito e all’interno la scultura di Giovanni Battista di Ivan Meštrović, grande scultore croato del Novecento.

Prezzo del biglietto unico: 35 kn (circa 5 euro), comprende gli ingressi alla Cattedrale, Campanile, Cripta e Tesoro.

palazzo diocleziano spalato

2. Mercati

I più importanti mercati da vedere a Spalato sono la Pescheria ed il Pazar. La Pescheria (peškarija), interessante anche dal punto di vista architettonico, è un importante luogo di ritrovo per gli abitanti della città, qui si trovano tutti i frutti del mare Adriatico, freschi di giornata. Questo è molto più di un mercato del pesce, è una tradizione spalatina che rispecchia in ogni piccolo dettaglio il legame di Spalato e della Dalmazia con il Mar Mediterraneo.

Il Pazar è il mercato della frutta e della verdura, dove si possono trovare colori, odori e sapori genuini, conditi da rumori e voci che rendono la sua atmosfera senz’altro unica. Potete trovare il Pazar fuori dalle mura orientali del Palazzo di Diocleziano.

Curiosità: fate caso alla mancanza di mosche in questi mercati, è dovuta alla presenza di acque sulfuree nelle vicinanze.

3. Via Marmontova

Via Marmontova deve il suo nome al maresciallo di Napoleone, Marmont, il quale diede un grande aiuto all’urbanizzazione di Spalato. Oltre ad essere un importante nervo commerciale, per via del gran numero di negozi che si trovano qui, è anche un’area ricca di storia, arte e ristoranti. Qui si trovano la Pescheria, due suggestivi palazzi secessionisti (palazzo Duplančić e Tončić), la fontana Pirja (Imbuto) e la chiesa dedicata alla Madonna della Salute. Inoltre, è in questa via che sono state fondate la biblioteca e la sala di lettura per francofili.

4. Marjan

vista da Marjan Spalato

Il monte Marjan, che è in realtà una collina, offre tre punti panoramici indimenticabili (tre 125 e 178 metri di altezza). Una cosa da vedere senz’altro a Spalato la vista da almeno uno di questi punti panoramici, oltre alla città potrete ammirare la riviera di Kaštela e la catena montuosa del Dinara.

Gli abitanti di Spalato cominciarono a piantare i pini su questa collina a metà del diciannovesimo secolo e si prendono ancora molta cura di quest’area verde della città. Sul monte Marjan si trovano poi diversi sentieri naturali, delle chiesette e aree per jogging ad arrampicate.

5. Matejuška

Il Matejuška è il piccolo porto di Spalato, è un luogo autentico frequentato sia dagli abitanti che dai turisti, dove si possono vedere decine di barche con le loro reti ad asciugare. E ancora, si trovano qui un monumento ai pescatori, il quale raffigura un grande amo, e la Casa di Gusar, un importante circolo di canottaggio, i cui atleti hanno vinto Olimpiadi, come anche campionati mondiali ed europei.

6. Riva

Spalato Riva Croazia

La Riva di Spalato è il suo scenografico lungomare, costeggiato dalla facciata meridionale del Palazzo di Diocleziano. É il luogo perfetto per una passeggiata e per fermarsi a prendere un caffè, infatti questa via pedonale è costellata di bar e ristoranti. Si svolgono qui diversi eventi e festeggiamenti popolari e sportivi.

7. Museo Archeologico

Il Museo Archeologico di Spalato è uno dei più importanti della regione e della Croazia, soprattutto per il suo contenuto di reperti di epoca romana, oltre ad essere il più antico della Croazia. La maggior parte dei manufatti arrivano dal Palazzo di Diocleziano e dagli scavi di Salona (antica città romana che era grande come 3 volte Pompei).

Prezzo del biglietto: 10-20 kn (circa 1,50-3 euro)

Sito del museo: Museo Archeologico Spalato

8. Galleria Meštrović

galleria mestrovic split

É un museo dedicato alla conservazione e promozione dei lavori di Ivan Meštrović, il più grande scultore croato del XX Secolo, ma che si è occupato anche di pittura, architettura e scrittura. La galleria si trova in una magnifica villa alle pendici del colle Marjan, con un’incantevole vista sul mare ed è il museo più visitato di Spalato.

Prezzo del biglietto: 15-40 kn (circa 2-5,50 euro)

Sito del museo: Galleria Meštrović

9. Firule

Firule Split Croazia

Le Firule sono una spiaggia meno conosciuta e più piccola rispetto alle Bačvice, frequentata prevalentemente dalle famiglie spalatine. Le potete raggiungere passeggiando da punta Marjan, al vostro arrivo troverete una sabbia fine ed una baia riparata naturalmente.

10. Fortezza di Klis

fortezza di klis spalato

La fortezza di Klis si trova sull’omonimo monte a 15 km da Spalato e rappresenta la resistenza della Dalmazia nella lotta contro ai Turchi. La potete raggiungere da Spalato con l’autobus numero 34, è aperta dalle 9.30 del mattino alle 4 del pomeriggio. Da questa fortezza è garantita una vista incantevole ed indimenticabile di Spalato.

Ai fan di Game of Thrones interesserà sapere che qui sono state girate le scene di Meereen.

Prezzo del biglietto: 10-20 kn (circa 1,50-3 euro)

Lascia un commento